Chiropratica - Ayurveda
Cellulare
+39 348 1529591
Orario appuntamenti
Martedì:     09.00 - 12.00       14.00 - 20.00
 
Mercoledì:  08.00 - 13.00       14.00 - 18.00
 
Venerdì:  Massaggi Ayurvedici                       (telefonare per appuntamenti)

Dolore al braccio o gomito del tennista
(epicondilite)

Il dolore al braccio  può essere dovuto ad una ernia al disco cervicale, o dolore di riflesso da sindrome cervicale o dalla spalla. In molti casi il dolore al braccio può essere dovuto alle strutture del braccio stesso, come nel caso del gomito del tennista.

Il gomito del tennista o epicondilite laterale è un processo infiammatorio localizzato intorno a pochi tendini vicino alla parte esterna del gomito. Questa condizione si verifica usualmente per uno stress neuro-biomecchnico, o uso eccessivo dei muscoli a causa di movimenti ripetitivi, generalmente torsioni del polso, come nel tennis, ma non necessariamente ristretti a questa attività. Pazienti hanno sofferto di questa condizione dopo aver potato ulivi, portato pesanti vassoi, aperto bottiglie o fatto lavori "fai da te". Una volta provocato il microtrauma il problema si aggrava ad ogni movimento ripetitivo dell'avambraccio. Il trattamento involve la sospensione dell'attività responsabile, sia essa sport o lavoro. Fortunatamente una speciale fascia per il braccio può aiutare a tener fermi i muscoli mentre guariscono dal microtrauma. Nei casi più importanti, comunque, si deve tenere il braccio fermo del tutto. Il trattamento chiropratico aiuta il recupero dei muscoli contratti e il rilassamento delle giunture bloccate. Si tratta la spina cervicale  per ripristinare la funzionalità dei nervi di avambraccio e gomito.

Suggerimenti per un veloce recupero:

  • Specifici accomodamenti chiropratici.
  • Fascia per epicondiliti da avvolgere sui muscoli dell'avambraccio circa 10 cm sotto il gomito durante attività sportive  e lavori, da rimuovere quando si è a riposo.
  • Crioterapia, massaggio di 10 minuti nell'area specifica indicata dal chiropratico.
  • Se disponibili, ultrasuoni.

Esercizi per il gomito del tennista

Esercizio 1

L'allungamento degli estensori dell'avambraccio è molto importante.
A) Con il braccio steso in avanti, mantenere il polso del braccio dolorante con l'altra mano. B) In posizione eretta,  premere il dorso della mano sul tavolo, usando un cuscino per evitare di farvi male.

Esercizio 2

Da eseguire seduti o in piedi, usando un lungo bastone con all'estremità una corda di circa 1 metro terminante con un peso di circa 1 Kg. Impugnare il bastone dall'estremità libera e girarlo fino a far avvolgere tutta la corda intorno al bastone. Poi ripetere in senso inverso, svolgendo lentamente la corda.
Ripetere la procedura 2 o 3 volte al giorno.

Esercizio 3

Piegare la mano del braccio dolorante sul tavolo palmo in su, con l'aiuto di un cuscino. Mantenendo il gomito del braccio dolorante con l'altra mano, tirarlo verso di voi per stirare i muscoli dell'avambraccio.
Mantenere la posizione per 10 secondi controlllando lo stiramento.
Rilasciare e ripetere 5 volte al giorno.