Chiropratica - Ayurveda
Cellulare
+39 348 1529591
Orario appuntamenti
Martedì:     09.00 - 12.00       14.00 - 20.00
 
Mercoledì:  08.00 - 13.00       14.00 - 18.00
 
Venerdì:  Massaggi Ayurvedici                       (telefonare per appuntamenti)

Scoliosi

Tutti noi abbiamo delle curve nella nostra spina dorsale quando la guardiamo di lato ma una spina normale è diritta se vista da dietro. Alcune persone hanno curve laterali anormali chiamate scoliosi. Queste possono assumere la forma di doppia curva, curva a "S" o curva singola a "C". Circa il 3% della popolazione soffre di scoliosi, molte delle quali non danno mai problemi; in molte altre invece la curvatura può peggiorare nel tempo è può causare dolore, irritazione e limitare le normali attività.

Per la maggior parte delle scoliosi la causa è idiopatica (sconosciuta), ma alcune sono presenti perché il paziente ha una gamba più corta dell'altra. Le statistiche mostrano che la scoliosi inizia nella fanciullezza, ma molte non sono diagnosticate fino all'adolescenza anche più tardi. Essa tende ad essere ereditaria e più comune tra le ragazze che tra i ragazzi; la ricerca clinica indica che le ragazze sono soggette alla scoliosi 8 volte più dei ragazzi.

I sintomi della scoliosi  tendono a peggiorare nel tempo, specialmente se non controllate periodicamente e trattate.  Le curvature non sempre sono visibili senza radiografia, ma altri segni clinici quale, per esempio, una scapola o un fianco più sporgente dell'altro, o  il corpo può sembrar pendere da un lato. I sintomi possono includere anche: dolori al collo, al torace o alla zona lombare, debolezza posturale (sia seduto che in piedi) e nei casi estremi difficoltà respiratorie o di circolazione.

Un chiropratico qualificato può identificare, analizzare, seguire e trattare questo problema spinale. Se viene diagnosticata una scoliosi nel corso della prima visita, disponiamo di una gamma di trattamenti atti ad aiutare il paziente. Questi includono assestamenti vertebrali per aumentare la mobilità e la funzionalità a tutti i livelli spinali, terapie per gruppi muscolari contratti, suggerimenti posturali ed esercizi per prevenire future degenerazioni della scoliosi.

Invitiamo tutti i genitori a far controllare periodicamente la spina dorsale dei loro figli onde consentire una diagnosi precoce e a far praticare i necessari trattamenti per evitare problemi peggiori in futuro. Possiamo inoltre suggerire un ciclo di GPR (Rieducazione Posturale Globale) che, unitamente a regolari controlli chiropratici, è un eccellente mezzo per mantenere la spina in salute e senza problemi. I ragazzi con scoliosi dovrebbero essere controllati 2 volte l'anno (a seconda della severità della curvatura) fino alla maturità. Possono rendersi necessarie radiografie annuali alla spina dorsale del ragazzo, in posizione eretta, per seguire la progressione della curvatura.